dell'Antica Zecca di Lucca
4 Cavalli di Ferdinando IV Re di Napoli 1788
4 Cavalli di Ferdinando IV Re di Napoli 1788

4 Cavalli di Ferdinando IV Re di Napoli 1788

Nel 1788, la zecca di Napoli coniò un progetto per una nuova moneta da 4 cavalli in rame (diametro mm 18, peso g 2,1), che avrebbe dovuto raffigurare sua maestà Ferdinando IV di Borbone, per sostituire le vecchie monete precedenti con lo stesso valore. Questo progetto, pressoché unico, manca al rovescio del valore e raffigura un grappolo d’uva, simbolo di fecondità ed emblema della coesione del Regno sotto l’egida della Casa Reale, affiancato da due pampini e accantonato dalla data 1788 ai lati. Emblematico il profilo del grappolo, che ricorda la forma di un cuore. Simbolo ricorrente anche nella monetazione classica, presente ad esempio su magnifiche monete antiche di Naxos, Iguvium, della stessa Neapolis, il grappolo d’uva si impone per il suo valore iconico di comunicazione, legato com’è al vino, uno dei pilastri assieme al pane e all’olio dell’alimentazione dei popoli mediterranei. Perché del resto, ricordando Euripide (Le Baccanti, 774-775): E se non c’è vino, non c’è neppure amore, e non c’è per gli uomini nessun altro piacere⬝.

Scheda:

  • Dimensioni: 19 mm.
  • Indice catalogo: 10054
  • Costo: Per informazioni su costi e tempi di spedizione scrivere a: ordini@zeccadilucca.it