dell'Antica Zecca di Lucca
30 Ducati d’oro 1818 – Sec. XIX
30 Ducati d’oro 1818 – Sec. XIX

30 Ducati d’oro 1818 – Sec. XIX

Regno di Napoli – Carlo VI imperatore d’Austria e re di Napoli (1711-1734). Secondogenito di Leopoldo I d’Asburgo, fu dapprima re di Spagna col nome di Carlo III e, divenuto imperatore del Sacro Romano Impero alla morte del fratello, nel 1711, ceduto il trono di Spagna a Filippo V nel 1714 rimase sovrano di Napoli, dove seppe governare con equità e clemenza. Uomo intelligente e di vasta cultura, Carlo VI dovette tuttavia abbandonare Napoli nel 1734 a favore di don Carlos di Borbone. La moneta da un tarì qui riprodotta era originariamente coniata in argento. Al dritto raffigura il busto corazzato, paludato e laureato a destra del sovrano con i suoi titoli di sacro romano imperatore; al rovescio lo stemma coronato con i titoli di re di Spagna e di Napoli e la data. Da notare come sia sul petto dell’imperatore che a circondare lo stemma appaiano le insegne dell’Ordine del Toson d’Oro, la massima onorificenza degli Asburgo creata dai duchi di Borgogna nel XV secolo.

Scheda:

  • Dimensioni: 22 mm.
  • Indice catalogo: 10049
  • Costo: Per informazioni su costi e tempi di spedizione scrivere a: ordini@zeccadilucca.it